immobiliare.it
  • Formula 1 2013
  • Ferrari
  • McLaren
  • Red Bull Racing
  • Lotus
  • Mercedes
  • Sauber
  • Toro Rosso
  • Force India
  • Marussia F1 Team
  • Williams F1
  • HRT F1 Team
  • Caterham F1 Team
  •  
  • GP2 Series
  •  
  • MotoGP

FORMULA 1: GP MALESIA PRIMA VITTORIA PER ROSBERG, BUTTON 2°, ALONSO 9°, FUORI SCHUMACHER


Sul podio anche le due McLaren, Massa ancora a 0 punti
RSS
12/04/2012 -

Una Mercedes vistosamente in crescita nelle ultime gare, una strategia perfetta condue sole soste e la complicità di un errore dei meccanici della McLaren che fa perdere all'inglese ben 25 secondi e la testa della gara. Arriva così la prima vittoria per la Mercedes dopo il suo ritorno diretto in Formula uno, oltre sessant'anni dopo l'ultima vittoria ottenuta con Fangio nel 1955. A mettere la firma su questa vittoria è Nico Rosberg al suo primo successo dopo 111 gare disputate in F1.
Il podio è stato completato da Jenson Button giunto secondo e da Lewis Hamilton sul gradino più basso che comunque gli fa conquistare la leadership nel mondiale.
Michael Schumacher è stato costretto al ritiro dal 13 giro a causa di una gomma montata male dai suoi meccanici.
Ancora difficoltà per le RedBull che hanno dovuto anticipare il cambio gomme con Webber già al 7° giro.
Gara incolore per Alonso che dopo un errore in un sorpasso su Maldonado, perdeva una posizione su Perez riconquistandola quando ormai aveva perso il contatto con Hamilton che lo precedeva, e giungendo solo non al traguardo.
Fasi finali eccitanti con i sorpassi delle due McLaren: Button su Vettel al momento secondo per la strategia di 2 sole soste, Hamilton su Raikkonen, Webber e Vettel.
Massa ancora una volta fuori dalla zona punti anche a causa di una strategia inappropriata nei pit stop.

Michele Scaletta

Le nostre Esclusive

Leggi Tutte
Lea Di Leo si confessa: tra sesso, ricatti e calciatori coinvolti
di Luca Bonaccorso, Sabato 20 Aprile 2013