Ronaldo salva una brutta Juve

Nel finale due gol del fuoriclasse portoghese tengono a galla la Juve

Ronaldo salva una brutta Juve

Nel giorno in cui l'Inter vince con largo anticipo un meritato scudetto, una Juventus per lunghi tratti imbarazzante conquista a Udine tre punti di platino nella corsa - Champions. L'unica cosa da salvare, per i bianconeri, in una partita giocata sotto ritmo e costellata da tanti, troppi errori tecnici, è proprio il risultato, frutto di una doppietta del redivivo Ronaldo, maturata in rimonta. Per il resto, una prestazione da dimenticare che conferma i limiti caratteriali della squadra di Pirlo, i tanti equivoci tattici specie a centrocampo e le amnesie della difesa, riconducibili pure a un deficit di concentrazione che una squadra come la Juve non può e non deve permettersi. E domenica arriva il Milan, in uno scontro che sa tanto di spareggio Champions.

Mariano Messineo